Via Cavicchione di Sotto, 1
Calcinato, Brescia, Italy
tel: (+39) 030.9964670
mail: info@marcellogabana.it

This post is also available in: English (Inglese)

La storia del gruppo

Il primo camion di Marcello Gabana

Marcello Gabana inizia la sua attività lavorativa in un magazzino edile del Comune di Calcinato (Brescia) nel lontano 1964. Le attività del Gruppo Gabeca - oggi Marcello Gabana Holding - partono invece nel 1973 all'interno dello stesso Comune: seguono poi Sabbio Chiese, Manerba, Castegnato e Carzavere, in provincia di Verona.

Nei due decenni successivi queste realtà conosceranno una grande espansione, con l'acquisto di diversi impianti di betonaggio in Lombardia e Veneto. Nel 1988, in particolare, apre la cava di inerti di Montichiari.

Nel 1989 inizia l'attività di importazione di cemento, con il terminal di

Le prime attività del gruppo

Chioggia. A cui seguono quelli di La Spezia, Livorno e Taranto, con l'acquisizione di una società Trasporti marittimi. Nel 1993-1994, ancora, Gabeca arriva a Oristano con un impianto per la produzione di cemento e la macinazione del klincher. Ma prima (1990) Marcello Gabana aveva deciso di lanciarsi in una importante iniziativa d'immagine, con la sponsorizzazione della Gabeca Pallavolo Montichiari che poi acquisterà facendola diventare una delle principali formazioni italiane di sempre in questo sport.

Nel 1998 gli impianti di calcestruzzo vengono venduti. Un anno dopo apre la prima discarica a Calcinato. Del 2000, invece, è la nascita di Gelab, laboratorio di analisi del gruppo.

Nel 2002 quindi venduti tutti gli impianti portuali di importazione di cemento e viene ceduto lo stabilimento di produzione di cemento di Oristano. Nello stesso anno nasce la Marcello Gabana Holding, società di controllo che inizia a investire in diversi settori con un occhio particolare all'immobiliare. E' di questo periodo l'operazione di Ferrara (ex Cap). Mentre il 2003 segna l'ingresso di peso nel settore immobiliare con l'acquisto di Immocri (Interlaghi, Cct90, Immobiliare Lampedusa e Pietrare). Nello stesso la Marcello Gabana Holding redige il primo bilancio consolidato di gruppo.

Grandi Riso

Il 2004 è un altro momento importante per il gruppo e si caratterizza per la nascita/acquisizione delle società Acqua Paradiso, Tenuta Grandi & Gabana, Silos e magazzini del Tirreno, Magazzini e Molini e - soprattutto - Grandi Riso, destinata a diventare la principale società del gruppo grazie a investimenti come quello che nel 2010 ha portato a realizzare il nuovo impianto di essicazione.

Sempre nel 2010 apre la seconda discarica a Montichiari. Mentre nel 2011 nasce (all'interno della Fondazione Civiltà Bresciana) il Fondo Marcello Gabana, per ricordare la figura del fondatore tragicamente scomparso un anno prima attraverso il sostegno a iniziative di carattere sociale.

Nel 2012 si interrompe la presenza del gruppo nel mondo della pallavolo. Mentre nel 2013 vengono affittate le tenute vitivinicole Grandi & Gabana e ceduta l'Immobiliare Lampedusa . Nel 2015, ancora, viene affittata l'attività di Acqua Paradiso. Nel 2017 nasce invece la società Ecoplant, con sede a Cremona, che si occupa della gestione dell'intero ciclo dei rifiuti.